GO UP

Trekking in Basilicata

separator
Prezzo a partire da: € 650 6 Giorni - 5 Notti
Scroll down

Trekking in Basilicata

Prezzo a partire da: € 650 per persona

PLUS DI SOGNARE INSIEME VIAGGI

- Trekking urbano nei Sassi di Matera
- Escursione a piedi nelle Dolomiti Lucane
- Escursione notturna a Sasso di Castalda
- Pernotta in agriturismo

  • Destinazione
  • Incluso
    Guida escursionistica
    Sistemazione in agriturismo/hotel
    Trattamento di mezza pensione
    Pasti come da programma
    Partecipazione alle esperienze come da programma
  • Non incluso
    Assicurazione medico bagaglio annullamento con copertura Covid
    Trasporto in bus
    Ingressi
    Tasse di soggiorno
    Pasti e bevande dove non indicato
    Extra di carattere personale
    Tutto ciò non espressamente indicato ne “La quota comprende”
1
1° GIORNO: I SASSI DI MATERA
Ritrovo dei partecipanti a Matera. Sistemazione in hotel e trekking urbano nei rioni Sassi (patrimonio UNESCO), e nel centro storico: la città barocca, le chiese romaniche e la civiltà rupestre (durata: 3 ore). Cena in un ristorante tipico nei Sassi. Pernottamento.
  • Dislivello: 200 m - Durata: 3 ore - Lunghezza: 4 km
2
2° GIORNO: PICCOLE DOLOMITI LUCANE
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per un’escursione nelle Piccole Dolomiti lucane. Transfer a Pietrapertosa di circa 80 minuti. Trekking lungo il vecchio percorso che collega i borghi di Pietrapertosa (m 1088) e Castelmezzano (m 750), cuore delle Dolomiti Lucane. Visita di Castelmezzano e passeggiata fra le guglie di arenaria che circondano il borgo e ne caratterizzano il paesaggio. Rientro, per lo stesso sentiero, a Pietrapertosa. Rientro in hotel, cena e pernottamento. 
  • Dislivello: 900 m - Durata: 6/7 ore - Lunghezza: 15 km
Possibilità di fare il Volo dell’Angelo (essendo un’attività non adatta a tutti non è inclusa nel pacchetto):  Il Volo dell’Angelo è composto da due zip line, due cavi di acciaio lunghi circa un chilometro, ai quali si può essere agganciato in sicurezza per volare a oltre 100 chilometri orari da un paese all’altro e viceversa. E’ quindi possibile raggiungere un paese a piedi e tornare volando!
3
3° GIORNO: SERRA DI CALVELLO - CASTELLO DI BRIENZA
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per un’escursione a Piana del Lago, Serra di Calvello, nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano. L’itinerario inizia nei pressi di Piana Lago (1300 metri). Dove aver camminato ai bordi del lago e aver riempito la borraccia di acqua fresca da una delle fresche sorgenti ci inoltreremo una grandiosa faggeta. Dopo un paio di chilometri il sentiero sale gradualmente fino ai 1550 metri circa del crinale scoperto di Serra di Calvello da dove potremo ammirare il paesaggio circostante da una parte e dell’altra.
  • Dislivello 250 m - Lunghezza 6 km 
Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Castello di Brienza. Nonostante ci siano ancora parti da completare il suo fascino è indiscutibile e la guida locale ci condurrà tra le storie e leggende del Castello tra cui quella delle 365 stanze, una per ogni giorno dell’anno! Rientro in hotel, cena e pernottamento.
4
4° GIORNO: FAGGETA DELLA COSTARA, MURALES DI SATRIANO ED ESCURSIONE NOTTURNA SASSO DI CASTALDA
Prima colazione in hotel.  Escursione guidata nella Faggeta della Costara fino al Faggio di San Michele, albero monumentale di 300 anni, un luogo che rappresenta meglio di mille di parole il rapporto di rispetto che c’è in Basilicata tra uomo e Natura. Gli alberi della faggeta sono enormi e il sottobosco è pulito, l’effetto ottico della profondità è impressionante. A metà strada saluto al Vecchio Faggio, albero monumentale della Basilicata. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita al museo a cielo aperto dei murales di Satriano di Lucania con oltre 100 dipinti murali affrescati sulle facciate delle case dei suoi abitanti. La collezione è iniziata nella seconda metà degli anni ottanta e continua ogni anno ad arricchirsi. Sulle pareti satrianesi troveremo raffigurate la storia, le leggende, le tradizioni e la cultura lucana.  Alle ore 20.00 circa partenza per un’escursione notturna a Sasso di Castalda. Qui l’inquinamento luminoso è tra i bassi d’Europa e se saremo fortunati e il cielo sarà limpido osserveremo le costellazioni e gli eventuali pianeti presenti in quel periodo dell’anno. Cena a sacco. Pernottamento in hotel.
5
5° GIORNO: MONTE ARIOSO E PONTE ALLA LUNA
Prima colazione in hotel. Escursione guidata sulla cima di Monte Arioso (1710 metri) da dove si potrà osservare un panorama aperto quasi a 360 gradi sull’intera regione e su tutto l’Appennino Meridionale. Da qui, nelle giornate limpide, si scorgono le vette del Pollino, del Cilento, degli Alburni e della Costiera Amalfitana. Una volta su dieci anche il mar Tirreno, il golfo di Policastro tra il Cilento e la costa di Maratea. Pranzo libero. Nel pomeriggio attraverseremo il Ponte alla Luna a Sasso di Castalda, piccolo paese grazioso costruito ai margini di una gola. Dal 2017 si può andare da una parte all’altra grazie al Ponte tibetano più alto d’Italia! Il ponte è una passerella ad assi che si attraversa con facilità e sicurezza grazie agli imbraghi (nel punto più alto si cammina a oltre 100 metri dal suolo).  Rientro in hotel, cena e pernottamento.
6
6° GIORNO: PARTENZA
Prima colazione in hotel. Partenza per il rientro al luogo di origine.

Curiosità e tradizioni

Sei interessato ad altri tour? Clicca qui

6 Giorni - 5 Notti